Viva gli sposi (del Lazio), dalla regione duemila euro a coppia: “Pronti dieci milioni di euro per l’industria dei matrimoni”

Il provvedimento riguarda residenti e non e vale anche per unione civile. Unici requisiti, ci si deve sposare tra l’1 gennaio e il 31 dicembre 2022 e si devono coinvolgere imprese laziali della filiera. Ecco come partecipare e per cosa si può ottenere il rimborso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it Italiano
X