Stupro alla Garbatella, la vittima: “Era a caccia di prede, prima di violentarmi mi ha stretto forte la gola. E può colpire ancora”

L’appello dal letto d’ospedale della donna di 45 anni che lo scorso venerdì sera è stata attaccata mentre stava salendo sulla sua auto alle 23 circa in un quartiere centrale della capitale: “Credo sia una persona della zona, conosce le strade. Non è capitato lì per caso, lui vive…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it Italiano
X