Sequestra in casa, picchia e tenta di uccidere l’ex compagna: arrestato 21enne

La ragazza era appena stata dimessa dall’ospedale dove era ricoverata per le lesioni subite, quando l’uomo ha ricominciato a tormentarla con decine di telefonate. Il procuratore aggiunto di Latina, Carlo Lasperanza, ha emesso il provvedimento di fermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it Italiano
X