Poliziotto denuncia l’Arma: “Io accusato ingiustamente, hanno falsificato gli atti del mio arresto”

Cosentino viene assolto dall’accusa di corruzione “per non aver commesso il fatto” nel 2015, grazie anche alle sue indagini personali. Dall’informativa dei carabinieri mancavano documenti importanti che lo avrebbero scagionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it Italiano
X