L’attacco di Carlo Calenda al Campidoglio: “Gualtieri non ha fatto niente, vi sembra normale?”

Il leader del Terzo polo in piena campagna elettorale dedica una giornata a Roma e sembra subito di tornare alle ultime Comunali. La strategia del fondatore di Azione si decodifica facilmente: se la Capitale è in queste condizioni, perché votare ancora i dem?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it Italiano
X