Il mare negato ai disabili di Terracina, sparite nella sabbia passerelle e speranze: “Chi non cammina è costretto a farsi prendere in braccio”

I camminamenti, le sedie speciali e il servizio di assistenza che venivano forniti dai lidi comunali sono scomparsi. Se fino a qualche anno fa le spiagge comunali erano attrezzate e le concessioni rinnovate ogni cinque anni, “ora ci troviamo solo con discese interrotte a metà,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it Italiano
X