A Roma sono finiti i vigili urbani. Concorso flop, dei 38 mila candidati assunti solo 161: “E stanno tutti in ufficio”

Il pasticcio senza fine della selezione “elettorale” voluta da Raggi. Tra i criteri previsti all’inizio “la capacità di saltare 105 cm da fermo e di coprire 800 metri in 4 minuti”. Cercavano 500 Rambo, hanno preso due 63enni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it Italiano
X